Articolazioni cerebrali

Apprendere dall’esperienza

Apprendere dall’esperienza

Dal punto di vista etimologico, esperienza è un termine che deriva dai termini latini experientia (sostantivo), ed experiri (verbo), che significa “esperire, sperimentare” e si riferisce proprio a quell’insieme di conoscenze dirette, che tutti noi siamo in grado di acquisire mediante l’osservazione e l’interazione con una determinata sfera della realtà.

To do list (la lista perfetta)

To do list (la lista perfetta)

Chi lavora in modo autonomo, magari da casa, può avere difficoltà a programmare le giornate e ad essere produttivo. Per queste persone, ma non solo, la soluzione può essere la lista delle cose da fare, più conosciuta come To Do list. Non ogni lista è però funzionale, occorre essere in grado di pianificare nel modo giusto per riuscire a conciliare i tempi di lavoro e i tempi di riposo senza essere sopraffatti.

Il colloquio di sviluppo personale e la formazione

Il colloquio di sviluppo personale e la formazione

Possiamo affermare con certezza che il colloquio, in tutte le sue forme, è formazione anche se non persegue l’apprendimento di tutte le competenze tecniche e specifiche, come del resto è anche in altri tipi di formazione. Il colloquio ha gli stessi obiettivi del sistema formativo, cerca di porsi in un’ottica di rafforzamento dei processi della formazione.

I neuroni specchio

I neuroni specchio

Esiste un tipo di neurone, chiamato a specchio, che ha la capacità di attivarsi “riflettendo” le azioni degli altri. Questi neuroni si attivano sia per un’azione propria che in risposta alla stessa azione compiuta da altri. Lo scopo dell’azione altrui diventa il criterio fondamentale di classificazione: neuroni-afferrare, neuroni-tenere, neuroni-strappare etc. etc.