Apprendere dall’esperienza

Apprendere dall’esperienza

Dal punto di vista etimologico, esperienza è un termine che deriva dai termini latini experientia (sostantivo), ed experiri (verbo), che significa “esperire, sperimentare” e si riferisce proprio a quell’insieme di conoscenze dirette, che tutti noi siamo in grado di acquisire mediante l’osservazione e l’interazione con una determinata sfera della realtà.

To do list (la lista perfetta)

To do list (la lista perfetta)

Chi lavora in modo autonomo, magari da casa, può avere difficoltà a programmare le giornate e ad essere produttivo. Per queste persone, ma non solo, la soluzione può essere la lista delle cose da fare, più conosciuta come To Do list. Non ogni lista è però funzionale, occorre essere in grado di pianificare nel modo giusto per riuscire a conciliare i tempi di lavoro e i tempi di riposo senza essere sopraffatti.

Mediazione permissiva e autocontrollo

Mediazione permissiva e autocontrollo

Sentiamo parlare ogni giorno di social media, di schermi e di quanto le nuove generazioni siano collegate a questi nuovi strumenti. Chi loda le capacità quasi innate dei giovani di capire la tecnologia, chi sbuffa perché sembra che non sappiano più avere relazioni umane o capacità di ascolto. Ma dove sta la verità?

Il colloquio di sviluppo personale e la formazione

Il colloquio di sviluppo personale e la formazione

Possiamo affermare con certezza che il colloquio, in tutte le sue forme, è formazione anche se non persegue l’apprendimento di tutte le competenze tecniche e specifiche, come del resto è anche in altri tipi di formazione. Il colloquio ha gli stessi obiettivi del sistema formativo, cerca di porsi in un’ottica di rafforzamento dei processi della formazione.